Regolamento

Art. 1 – PROMOTORI

Il Comune di Teolo, in collaborazione con la casa editrice CIESSE Edizioni di SANTI Carlo, bandisce la prima edizione del Concorso Letterario intitolato “Le vie dell’acqua”, al fine di stimolare nei bambini e nei ragazzi del territorio comunale l’interesse per la scrittura, la lettura e la conoscenza della lingua italiana.

Art. 2 – PARTECIPANTI

Il Concorso letterario è aperto agli studenti della scuola Primaria (quarto e quinto anno) e della scuola Secondaria di primo grado di Teolo. La partecipazione è gratuita, ogni partecipante potrà concorrere con una sola filastrocca o con un solo racconto. Le filastrocche e i racconti non potranno essere il risultato di un’elaborazione di gruppo.

Art. 3 – CATEGORIE

Le filastrocche saranno divise in due categorie:

–          quarto anno della scuola Primaria;

–          quinto anno della scuola Primaria.

I racconti saranno divisi in tre categorie:

–          primo anno della scuola Secondaria di primo grado;

–          secondo anno della scuola Secondaria di primo grado;

–          terzo anno della scuola Secondaria di primo grado.

Art. 4 – TEMA DEL CONCORSO

Il tema della prima edizione di “Le vie dell’acqua”, su cui i partecipanti dovranno redigere un racconto, è “L’acqua”.

Art. 5 – CARATTERISTICHE DEL TESTO

Ogni partecipante della scuola Primaria produrrà una filastrocca inedita in lingua italiana della lunghezza massima di 30 versi. Ogni partecipante della scuola Secondaria produrrà un racconto inedito in prosa, in lingua italiana, in formato Word con carattere Georgia 12, contenente un minimo di 3000 battute fino a un massimo di 10.000 battute, spazi e punteggiatura inclusi. È ammesso un margine massimo del 5%. La filastrocca o il racconto dovranno essere corredati da un titolo, che sarà oggetto di valutazione al pari dell’elaborato. Il titolo non dovrà essere il tema del concorso.

Art. 6 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per  iscriversi al Concorso sarà necessario accedere al sito www.leviedellacqua.eu dal 1° gennaio 2020 al 30 marzo 2020 ed inserire, nell’apposita sezione “Iscrizione”, la seguente documentazione:

  1. La propria filastrocca o racconto in formato Word
  2. Il modulo d’iscrizione debitamente compilato
  3. Il contratto con l’editore debitamente compilato e firmato.

La modulistica per la partecipazione è scaricabile dal sito del concorso www.leviedellacqua.eu nella sezione “Iscrizione”.

Art. 7 – GIURIA

Verranno costituite due giurie rispettivamente per le filastrocche prodotte dagli alunni della scuola Primaria e per i racconti prodotti dagli alunni della scuola Secondaria di Primo Grado. Ciascuna Giuria, nominata dal Responsabile dell’Ufficio Cultura del Comune di Teolo, sarà composta da 3 o 5 membri scelti tra i componenti del Gruppo di lettura della Biblioteca Civica, i docenti e genitori dell’Istituto Comprensivo di Teolo, i cittadini attivi culturalmente sul territorio di Teolo, da un referente della Biblioteca Civica e da un referente della casa editrice Ciesse Edizioni.

La giuria valuterà gli elaborati considerando la pregnanza del titolo, la qualità del testo, i contenuti espressi, le emozioni suscitate e la forma espositiva adottata.

Il giudizio della giuria è inappellabile e insindacabile.

La graduatoria, proposta dalla Giuria, sarà approvata dal Responsabile dell’ufficio cultura del Comune di Teolo.

Art. 8 – PREMIAZIONE

La proclamazione ufficiale e la premiazione dei vincitori della Prima edizione avverrà il giorno venerdì 29 maggio 2020 alle ore 18:30 presso la Sala Bazzi Treponti o in alternativa presso il Palasport di Teolo.

Art. 9 – PREMI

Per ogni categoria verranno pubblicati cinque (5) elaborati per un totale di dieci (10) filastrocche e quindici (15) racconti. Le filastrocche o i racconti premiati saranno considerati tutti vincitori a pari merito e verrà menzionata la motivazione per cui sono stati scelti.

È facoltà della Giuria assegnare ulteriori premi per menzioni speciali.

Gli elaborati risultati vincitori verranno editi a cura della Casa Editrice Ciesse Edizioni e pubblicati sia in volume cartaceo che in formato digitale e successivamente distribuiti a livello nazionale.

L’Autore di ogni singolo racconto che verrà edito tra i vincitori del concorso, rinuncia espressamente a qualsiasi corrispettivo a titolo di diritto d’autore in favore dell’associazione Lisolachenonce’ Onlus di Teolo.

Tutti i racconti non editi verranno pubblicati sul sito internet del concorso.

Art. 10 – ACCETTAZIONE BANDO

La partecipazione al concorso implica l’accettazione delle norme del presente bando.